Test: con lo smartphone in mano, quanto sarai di compagnia?

Il corteggiamento nell'era del web 2.0
Il tipo con la maglia a righe ha ricevuto un like dalla tipa bruna. E’ fatta! (Corteggiamento 2.0)

Domanda 1

Serata in un pub, il cameriere ti serve l’hamburgher con patatine fritte:

1) Lo commenti con gli amici, invitandoli ad annusare quel topo morto ben cotto

2) Scrivi un tweet: “#hamburgher #fame e adesso pancia mia fatti capanna!”

3) Fai la foto, aggiungi il filtro vintage “Sutro”di Instagram con tanto di cornice

4) Fai la foto, aggiungi il filtro vintage “Sutro”di Instagram con tanto di cornice. Pubblichi la foto su Twitter; Twitter è collegato con il tuo account Facebook. Nel giro di poco, i tuoi social amici di 36 nazioni diverse sapranno che stai mangiando un fottuto hamburgher da qualche parte. I tuoi amici presenti al tavolo, nel frattempo, scrivono su Facebook che sei proprio uno di compagnia.

Domanda 2

Studi recenti hanno dimostrato che il 70% dei problemi di coppia nasce dalla mancata condivisione di frasi d'amore sulla bacheca del partner
Studi recenti hanno dimostrato che il 70% dei problemi di coppia nasce dalla mancata condivisione di frasi d’amore sulla bacheca del partner. E anche di cuoricini.

In casa con tre amici, si parla del trash musicale targato anni 80:

1) Confermi che “All that she wants” in fondo era un bel brano. Inviti gli altri a sentire la versione rock dei Brainwash Squad.

2) Contesti un amico: non può essere che “Battito Animale” di Raf sia degli anni ’80. Vai su Google e scopri che è del 1993. Ti pavoneggi.

3) Riesci ad assumere la funzione di juke box vivente: ci tieni a far sentire tutte le canzoni che ti vengono in mente anche se il tuo smartphone ha un volume bassissimo. In ogni canzone l’ascolto, dopo i primi 5 secondi, crea imbarazzo nei tuoi amici che non sanno come dirti che stai trapanando loro le palle.

4) Status su FB: “Quanti di voi conoscono a memoria i testi del primo album degli 883? Noi tutti!”. In giro per il mondo, qualche tuo social amico commenterà con un “anch’io!”. Questo ti provocherà soddisfazione.

Domanda 3

Nuove frontiere del sesso. Lui sta raggiungendo l'orgasmo
Nuove frontiere del sesso. Lui sta raggiungendo l’orgasmo

Rimpatriata tra ex compagni di scuola superiore:

1) Parlando un po’ con tutti, chiedi news sulle loro vite

2) Ti aggiorni prima sui loro profili Facebook, così magari eviti domande imbarazzanti

3) Crei l’hashtag #rimpatriata5D e inviti tutti all’evento appositamente creato su Facebook. Ti aspetti che anche Carlo, che con orgoglio ci tiene a precisare che non ha il profilo Facebook, sia aggiornato sugli orari e sulle ultime news. E’ ancora lì  che aspetta, nella pizzeria nella parte opposta della città. Bastardi.

4) Trovi molto interessanti le news della tua ex compagna di classe, che si è sposata e ha fatto il viaggio di nozze a Parigi. Tu la guardi con lo smartphone in mano che vibra, perchè sul gruppo whatsapp “porci eretici” i tuoi amici hanno preso di mira un componente del gruppo che non è riuscito a portarsi a letto una con cui è uscito la sera precedente  (versione femminile: il gruppo si chiamerà “sex and the city” e state parlando di quale giorno scegliere per andare all’outlet a 100 km di distanza).

Domanda 4

Il giorno di Natale, in famiglia:

1) Giochi a tombola con i parenti, dimenticando lo smartphone nella tasca del giubbotto.

No dai, questa è impossibile.

Beh è vero. La cambio.

1) Giochi a tombola con i parenti, con lo smartphone accanto alla cartella. Visto che la bacheca di Facebook è un continuo aggiornamento di auguri, preferisci concentrarti sul cuginetto che ci mette mezz’ora a leggere il numero sul tabellone master.

2) Fai un servizio fotografico che racconta quanto sia speciale l’atmosfera natalizia. I pacchi regalo, l’albero, la tavola imbandita, il panettone comprato al supermercato, il dolce. Metti il filtro Instagram su tutto, altrimenti sembra troppo attuale.

3) Ci tieni a condividere su Facebook quello che stai mangiando. Cos’è, pensi di essere l’unico che si sfonda lo stomaco a Natale? L’effetto “ti faccio vedere quanto è figa la mia vita” si annulla, diventa più un “anche io, come voi, mi sto godendo il Natale”.

4) Potresti anche parlare con i tuoi cugini che vedi due volte l’anno, ma i tuoi face-amici stanno riempendo di like l’ultimo tuo post “e finalmente spumante sia! i miei nonni sono già sbronzi!”. Sorridi guardando lo smartphone e in fondo, lo sai, le attenzioni virtuali valgono ormai di più di quelle reali.

Scambio di opinioni molto acceso. Una ha addirittura fatto "unfriend" all'amica accanto.
Scambio di opinioni molto acceso. Una ha addirittura fatto “unfriend” all’amica accanto.

RISULTATO DEL TEST

Maggioranza risposte 1

Forse sei normale. O sei retrò. Ricorda però che la tua normalità non durerà per sempre.

Maggioranza risposte 2

Sei malato/a.

Maggioranza risposte 3

Sei proprio malato/a

Maggioranza risposte 4

Porcocane se sei proprio messo/a male!

ADESSO CONDIVIDI IL RISULTATO!

Ricorda: qualsiasi cosa tu scriva, mai insultare i neri e gli USA.
Ricorda: qualsiasi cosa tu scriva, mai insultare i neri e gli USA. Lui sa tutto.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *