Le 5 prove evidenti del fatto che Dio non esiste

1) LA MOTORIZZAZIONE DI MILANO

1296394-motorizz

 

Chiunque abbia avuto a che fare con questo complesso di uffici non può dubitare dell’assenza di un Dio. Gente in coda incazzata, rimbalzi tra uno sportello ed un altro, chili di documentazione tra le mani, tempi di attesa biblici.
A peggiorare il tutto, i soliti discorsi improvvisati con i vicini di coda:

– il Governo che non cambia le cose
– l’assurdità delle procedure
– i propri casi personali, tutti incredibili e ingestibili

E nella faccia di chi si allontana dagli sportelli dopo aver parlato con i poveri impiegati, bestemmie. Bestemmie everywhere.
Se il Dio di cui si parla tanto fosse vero e caritatevole, eviterebbe così tanta sofferenza nel genere umano.

 

2) LA PROCESSIONE PER L’IMBARCO NELL’AEROPORTO FONTANAROSSA DI CATANIA

Imbarco-aeroporto

La Sicilia è bella, va visitata, ma il problema è che ti ritrovi snervato nel provare ad uscirne.
Un aeroporto con tantissimi voli, compagnie, passeggeri. Un’unica fila per l’imbarco, strutturata prima a zig zag, poi a forma di intestino compresso, che parte praticamente dall’ingresso.
Nel vedere tutte quelle espressioni stanche e terrorizzate dall’attesa, capisci che l’addetto aeroportuale che sta urlando “Giovà, vieni di qua che ti faccio passare!” non può essere frutto di un disegno divino. Se Dio esiste, lui è un bug del sistema.

3) IL CALL CENTER DI TRE

Nei siti delle aziende, chi lavora al Call Center è sempre figa e sorridente
Nei siti delle aziende, chi lavora al Call Center è sempre figa e sorridente

Semplicemente non esiste. Eppure qualcuno millanta chiacchierate con esseri umani dall’altro lato della cornetta. I più terreni però, ricordano solo voci registrate.
Praticamente è un mistero della fede: se credi nell’esistenza di questo servizio, allora credi anche negli angeli che annunciano gravidanze inattese senza il contributo di nessun atto sessuale.

4) IL POSTEGGIATORE ABUSIVO

Parcheggiatore

Figura imprenditoriale nata in Sicilia negli anni 70, oggi vanta una copertura territoriale di levatura nazionale.
Nonostante questi professionisti del parcheggio siano facce note a qualsiasi vigile urbano, questi continuano ad operare indisturbati.
Il loro lavoro si basa su una minaccia, possiamo ormai dire, legalizzata: o mi dai l’euro, o ti graffio la macchina.
Capisco l’avanzare della disoccupazione, ma avallare queste sanguisughe di merda proprio no.
Causa principale: i cittadini compiacenti, tutti bravissimi a dire che i commercianti del sud non devono pagare il pizzo, per poi aprire il portafogli nelle strade milanesi per “pagare questo servizio”.

Se Dio esistesse, obbligherebbe questi individui ad aprire una Partita Iva o almeno li doterebbe di buon gusto nel vestiario.

5) LE MULTE PER AUTOVELOX

Gridare-imprecare-rabbia-700x357

Anche il più santo degli esseri umani, alla ricezione della famosa busta verde, non può fare altro che guardare in alto, su nel cielo, ed esclamare:

“MA PORC XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX!!!”

Se Dio esistesse, per difendere se stesso, la Madonna e tutti i Santi, farebbe in modo da non far funzionare nessun autovelox. I ricavi per le multe non vanno alla Chiesa, quindi, perché farsi ricoprire di insulti quando non hai neanche un beneficio economico?

Comments

comments

Un pensiero su “Le 5 prove evidenti del fatto che Dio non esiste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *